Ricette dall’Umbria. Carciofi all’uovo

Ricette dall’Umbria. Carciofi all’uovo

Oggi voglio proporvi una ricetta dall’Umbria della nostra amica Cristina Franceschini: i carciofi all’uovo. Questa pietanza può essere servita come accompagnamento, cioè contorno, oppure come secondo piatto. Si sa il carciofo è un ortaggio molto versatile, che ben si presta alle tante preparazioni in cucina e in ognuna si esalta il gusto amaro e dolce. Sapete perchè si chiama carciofo? Cynara era il suo nome  di una ninfa della mitologia greca che aveva resistito al fascino di Giove, il capo di tutti gli dei dell’Olimpo. Lui la punì, trasformandola in un carciofo che stava a significare l’offesa subita. La ninfa era proprio come il carciofo pungente fuori e delicata dentro. Adesso bando alle ciance, passiamo alla ricetta dei carciofi all’uovo.

INGREDIENTI


– 2 romaneschi
– 100 gr. patata sbucciata
– prezzemolo
– timo
– finoccchietto selvatico
– origano fresco
– olio evo
– 2 alici sott’olio
– 2 uova
– 20 gr. di grana
– sale

PROCEDIMENTO

Iniziamo pulendo i carciofi. Togliete le foglie esterne più dure e fiobrose, la parte finale del gambo e, con l’aiuto di uno scavino, il fieno nella parte interna centrale.

In una ciotola preparate la salsa composta da un trito di erbette aromatiche e un po’ di olio poi conditeci  i carciofi.

Ora è il momento di tagliare a dadini la patata e metterla in padella con olio e aglio. Aggiungete i carciofi mettendoli capovolti, la parte tenera del gambo e i filetti di alici.

Salate e lasciate cuocere i carciofi coperti a fiamma bassa. Se serve aggiungete un pochino di acqua. A fine cottura eliminate l’aglio, i gambi che andranno mixati con un po’ di liquido di cottura. Riposizionate i carciofi a testa in su e mettete al loro interno il grana e l’uovo  con un pizzico di sale, cercando di non rompere il tuorlo.

Continuate a cuocerli per ancora 5 minuti e servite impiattando  la salsina fatta  con i gambi, le patate e infine i carciofi spolverando con un pò di grana. A questo punto non vi resta che portare in tavola questo delizioso piatto e gustarlo insieme ai vostri commensali. Sono certa che piacerà molto!!

Vuoi raccontarci la Tua Umbria con delle immagini, delle leggende o un viaggio fatto nel cuore verde d’Italia? Mandaci una mail con il materiale e lo pubblicheremo con il vostro nome.

INSERISCI LA TUA ATTIVITA’ SU UMBRIATUA:
CHIAMA IL 339-1520648 O SCRIVI UN’EMAIL

Ti è piaciuto questo articolo?

Informiamo che i dati conferiti saranno trattati con mezzi informatici nel rispetto dei principi stabiliti dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali (Regolamento UE n. 679 del 2016). L'informativa completa è accessibile attraverso il seguente link.

Newsletter: Autorizzo l'invio di comunicazioni commerciali e promozionali presso l'indirizzo da me indicato

Privacy*: Sì, accetto PRIVACY. Non giriamo i tuoi dati a terzi. (richiesto)