Borghi Borghi da scoprire Comuni SCOPRIRE

Scoprite Bettona: uno dei borghi medievali più belli dell’Umbria

By on marzo 19, 2019
SCOPRITE  BETTONA
UNO DEI BORGHI MEDIEVALI PIU’ BELLI DELL’UMBRIA

Bettona è uno dei borghi medievali più belli dell’Umbria che merita essere visitato. Scoprite la storia, i monumenti, le chiese e i magnifici panorami. Bettona è di origine etrusca ma l’aspetto attuale è medievale, passeggiando raggiungerete il centro storico, attorniato dalle mura etrusche visibili per un tratto per la presenza di pietre squadrate in arenaia. Dell’epoca etrusca si custodisce la tomba di Santa Caterina, invece il vecchio portone della porta di ingresso al borgo ci riporta ai tempi guerreschi quando ci si riparava dentro le mura. Ogni angolo ci rimanda al Medioevo.
Gironzolando per le vie del centro storico del borgo medievale vi imbatterete in antichi pozzi,viuzze da cui scorgere scorci incantevoli su Perugia, Assisi e Spello, monumenti e chiese di grande interesse artistico.

COSA VEDERE A BETTONA

Dopo aver curiosato per le viuzze e i vicoli di Bettona raggiungerete Piazza Garibaldi, qui potrai ammirare la fontana dell’ 800. Vicino alla piazza potrai ammirare la Chiesa di San Crispoldo, dedicata al santo protettore di Bettona e costruita dai monaci benedettini con lo scopo di ospitare il primo vescovo e martire dell’Umbria, San Crispoldo. Continuando a passeggiare incontrerete l’Oratorio di Sant’Andrea e potrete ammirare  il soffitto ligneo a cassettoni del XVI secolo, l’altare del Settecento e il ciclo pittorico rappresentante la Passione di Cristo. Proseguendo la nostra visita vi troverete di fronte la chiesa più rinomata di Bettona:la collegiata di Santa Maria Maggiore.
A poca distanza dal centro storico di Bettona troverete la villa del Boccaglione disegnata dal Piermarini e la chiesetta di San Quirico.

 

DOVE DORMIRE VICINO BETTONA

Dove dormire vicino Bettona. Per info: 347/9229166- 339/1520648

 

INSERISCI LA TUA ATTIVITA’ PER BAMBINI SU UMBRIATUA:
CHIAMA IL 339-1520648/347-9229166 O SCRIVI UN’EMAIL

Ti è piaciuto questo articolo?
TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT